Menu

Glossario DTQS

Termini importanti in parole semplici

AQLAQL sta per "Acceptance Quality Limit" (Limite di qualità di accettazione). Presso Diesel Technic, l'ispezione delle merci in entrata avviene con piani di ispezione nei test dei campioni. La dimensione del lotto di ispezione utilizzata in questa fase viene ottenuta dal peggior livello di qualità accettabile di un processo, il livello accettabile di qualità (AQL). Il valore viene calcolato dalle tabelle DIN ISO 2859, che a loro volta sono considerate come standard nella catena di approvvigionamento del settore automobilistico. Il valore specifica quanto è alta la probabilità di rilevare i difetti in una consegna.
CAQIl software CAQ viene utilizzato nel controllo qualità per eseguire l'ispezione degli articoli ricevuti e documentare i risultati del test. CAQ è l'acronimo di "Computer Aided Quality" (Qualità informatizzata). Il software consente di creare piani di ispezione per tutti i prodotti DT Spare Parts e SIEGEL Automotive. I piani di ispezione vengono utilizzati per creare ispezioni di ricevimento merci. I piani contengono tutti i requisiti pertinenti per i test. Gli esaminatori vengono indicati insieme alla documentazione tecnica, come disegni o schemi elettrici e così via. L'esaminatore documenta i risultati dei test nel software e li archivia in modo conforme alla verifica ispettiva. Ciò garantisce la tracciabilità del controllo qualità a lungo termine. Il software CAQ viene utilizzato anche nello sviluppo dei prodotti e nell'assistenza post-vendita.
Tracciamento dei lottiTracciare i lotti utilizzandone i relativi numeri garantisce la completa tracciabilità dei prodotti DT Spare Parts e SIEGEL Automotive sul mercato. I partner di distribuzione forniscono ai loro clienti delle officine i numeri dei lotti che assicurano una gestione ottimale, ad esempio nei casi coperti da garanzia. Il numero di lotto può essere trovato sui documenti del fornitore, sull'etichetta dell'articolo o sull'articolo stesso. In questo modo, Diesel Technic SE garantisce la tracciabilità permanente degli articoli. Il numero di lotto è uno dei pilastri su cui si fonda la garanzia del marchio dell'azienda. Una tracciabilità ottimale dei lotti crea fiducia nei confronti di qualità e sicurezza.
GaranziaGli utenti possono beneficiare a livello globale dei prodotti DT Spare Parts e SIEGEL Automotive con una garanzia rispettivamente di 24 e 12 mesi di dalla data di acquisto. Una garanzia è sempre un servizio volontario e ampiamente personalizzabile, che offre ulteriori vantaggi rispetto a quelli riconosciuti dagli obblighi di legge in materia. Con la garanzia, il garante si impegna a riconoscere un risarcimento incondizionato per un periodo definito in caso di eventuali difetti. In caso di difetti funzionali nei propri prodotti, Diesel Technic è vincolata dalla garanzia alla fornitura di prodotti sostitutivi. Grazie alle attente analisi dei difetti e, laddove necessario, a tempestive misure di miglioramento, ogni caso coperto da garanzia può addirittura rappresentare un'opportunità di miglioramento dei prodotti. Ciò va a beneficio dei partner di distribuzione, dei loro clienti e di Diesel Technic.
Campioni di riservaLa base per lo sviluppo dei prodotti DT Spare Parts e SIEGEL Automotive è il pezzo originale del costruttore del veicolo. Attraverso i campioni di riserva OE, vengono determinati i dati relativi a dimensioni, materiali e funzioni, che confluiscono in disegni, standard DT e piani di ispezione. I campioni di riserva provengono dalle consegne iniziali degli articoli, che fungeranno da riferimento per DT Spare Parts e SIEGEL Automotive. Nell'ambito del DTQS, è prevista la verifica di tutte le consegne di articoli sulla base di campioni di riserva, disegni e piani di ispezione creati. I campioni di riserva vengono rinnovati a intervalli regolari. Questo processo garantisce un controllo continuo della qualità e un CIP ottimale in caso di deviazioni.
VDA 6.3VDA è l'acronimo di Verband der Automobilindustrie e.V., l'associazione del settore automobilistico tedesca. Questa associazione pubblica linee guida e direttive per l'implementazione di standard e requisiti OE/OEM. Nelle verifiche ispettive procedurali della banda VDA 6.3, vengono valutati processi di produzione, produzione in serie e assistenza del settore automobilistico. L'associazione del settore automobilistico ha sviluppato gli standard insieme a numerosi produttori e fornitori automobilistici tedeschi. La verifica ispettiva procedurale conforme a VDA 6.3 è uno strumento essenziale per il monitoraggio dei processi. VDA 6.3 si è affermato come lo standard globale per le verifiche ispettive procedurale, poiché rende confrontabili i risultati. La verifica ispettiva stessa supporta nomine e qualifiche dei fornitori, nonché valutazioni e qualifiche dei singoli processi e servizi di produzione in serie. Il superamento della verifica ispettiva procedurale conforme a VDA 6.3 comprova il rispetto dei requisiti ISO TS. Nell'ambito dei "miglioramenti continui", questi metodi supportano inoltre la salvaguardia di standard di qualità elevati e l'eliminazione dello sviluppo di costi negativi. Per questi motivi, e per garantire elevati livelli di soddisfazione del cliente, Diesel Technic SE ha istituito un proprio team di responsabili delle verifiche ispettive VDA 6.3. Ciò garantisce ai partner di distribuzione di Diesel Technic e ai loro clienti delle officine la disponibilità mondiale dei nostri prodotti di qualità garantita. Inoltre, in caso di problemi, una modifica sostenibile al processo garantisce l'applicazione di un singolo intervento.